Come volumizzare le labbra

Come volumizzare le labbra :  è possibile volumizzare le labbra senza ricorrere alla chirurgia estetica, al filler o butulino?

Come volumizzare le labbra

Le labbra di una donna occupano una notevole importanza nel complesso visivo. Le persone che si vogliono sottoporre al trucco permanente delle labbra, di solito hanno problemi come vermiglio, contorno frastagliato provocato da vari fattori, tipologia di texture della pelle, herpes repentini con micro esiti cicatriziali, contorno schiarito e poco delineato, parte centrale inesistente (cosiddetto cuoricino), ricostruzione dei tratti di un labbro.

Il trucco semipermanente ad effetto voluminoso esegue una tecnica riempitiva, viene spesso abbinato al punto luce e consiste nel colorare le labbra sfumando il pigmento verso la parte interna, si usa soprattutto su coloro che hanno delle labbra sottili.

In questo caso, il colore scelto può avere l’effetto che si vuol desiderare, ovvero  ottenere labbra naturali, con rossetto e voluminosi. Al momento è la tecnica più completa,  poiché con questa procedura il lavoro si presenta molto più omogeneo, naturale e genera un effetto filler che devolve un incarnato più prosperoso alle labbra.

In seguito ad un intervento di questa tipologia, anche labbra più sottili si presenteranno più carnose, formose e fresche. Oltre a mettere in evidenza il vermiglio e il contorno, si crea anche il riempimento della mucosa labiale, sfumando verso l’interno.

Usiamo il trucco permanente per le labbra

Come volumizzare le labbra
Come volumizzare le labbra

Il trucco semipermanente per le labbra è una tecnica che consiste nella micropigmentazione dei contorni delle labbra, ed è richiesto da chi vuole far apparire le labbra più carnose o da chi per l’età o per altri motivi, ha un contorno labbra poco definito.

Inoltre, a richiedere questa tecnica sono solitamente le donne abituate alla matita per la bocca tutti i giorni. Con il trucco permanente per le labbra non occorrono continui ritocchi al trucco.

E’ anche molto usata da chi soffre allergie provocate da rossetti per colorare le labbra.

Il trucco permanente alle labbra è compiuto con un ago che va sotto la pelle, in seguito all’intervento occorre prendere tutte le precauzioni che prestano attenzione per evitare infezioni.

E’ necessario idratare la pelle e custodirla con burro e vitamina.

è’ bene evitare il sole, le lampade, creme anti età, trattamenti esfolianti…per circa 10-15 giorni successivi all’intervento.

E’ controindicato per chi ha meno di 18 anni, per le donne in gravidanza oppure in allattamento, per chi ha infezioni cutanee, dermatiti, nei o ancora cicatrici nel punto da trattare. Questa tipologia di intervento non è adeguato nemmeno per coloro che  sono  sotto trattamento con chemioterapia o con insulina.

Il pigmento utilizzato deve essere per legge bioassorbibile,  ciòè quello che differisce il trucco semipermanente da un vero e proprio tatuaggio.

Innanzitutto si va a disegnare la base di quello che sarà il contorno labbra, di solito è l’operatore a proporre a secondo il tipo di pelle, alla forma naturale delle labbra e al tipo di effetto che si desidera. Se al cliente piace il disegno si può procedere con il tatuaggio.

Il disegno può essere soltanto sul contorno delle labbra, oppure può essere solo un punto luce o ancora può avere effetto riempitivo e volumizzante.

Quest’ultima tecnica serve per creare l’illusione ottica di labbra più carnose e piene.

About Mauro Madonna

Mauro Madonna è un grande esperto nel posizionare i siti web sui motori di ricerca,questa tecnica è chiamata SEO. Collabora con molti professionisti di Trucco permanente e tatuaggio. Vuoi aumentare le tue vendite nel trucco permanente? Chiamami 3398993565

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *