Matite semipermanenti

Matite semipermanenti : quali sono  e qual’è la loro importanza nel trucco semipermanente.

Matite semipermanenti

Prima di eseguire il trucco permanente, occorre svolgere con attenzione e cura delle procedure. In questo passaggio, una fase molto importante è svolta dalle matite semipermanenti.

Come si fa un tatuaggio di trucco permanente

La seduta di trucco permanente dura complessivamente circa 2 ore e si suddivide in 3 stadi molto fondamentali per lo svolgimento del trattamento, per la realizzazione di un lavoro perfetto. Si tratta della fase di progettazione, del tracciamento delle linee di riferimento con la matita ( per disegnare il trucco permanente), e quella della attuazione conclusiva.

La progettazione del trucco permanente

E’ lo studio attento e metodico della forma del viso e dell’inestetismo da correggere, che viene svolto dal professionista. In seguito,  si disegna con una matita semipermanente  il sopracciglio, gli occhi, la bocca con la forme e la sagoma che si vuol creare con il colore più conforme riguardo l’incarnato o dell’area da trattare, realizzando una specifica e personalizzata colorazione.

In questa fase,  il cliente osservandosi minuziosamente, può rendersi conto quale sarà il frutto finale, e decidere di dare l’approvazione oppure assegnare eventualmente delle correzioni da apportare al trattamento.

Una volta concordati su forme, sagome e colori, il professionista prosegue con la vera e propria attuazione del trucco.

Linee di riferimento

matite semipermanenti
matite semipermanenti

Si tratta della fase in cui il professionista, per offrire un’elevata corrispondenza fra la progettazione ed il trucco permanente finale,  prosegue con una pigmentazione con un colore che risulta molto più chiaro, attorno all’area della progettazione usando il dermografo ad una pressione moderata, grazie al quale disegna una linea fine sul preciso perimetro della progettazione.

Arrivati a questo punto, l’esperto può annullare le linee provvisorie della progettazione e procedere alla colorazione sul tracciato lasciato dalla linea zero.

Inoltre il tecnico, prima di iniziare deve preparare il paziente al trattamento,  estendendo sulla zona una pomata anestetica (qualora abbia anche competenze mediche leggi approfondimento su crema anestetizzante) , in modo da  ridurre il dolore e che sia avvertita soltanto una percezione di lieve fastidio causata dall’ago del dermografo.

Matite per labbra semipermanente

Le matite che si utilizzano per fare il disegno prima di tatuare, servono a delineare la “nuova” forma, sagoma delle labbra, per offrire massa e struttura tipica, per ridare un maggiore volume, o per correggere un’asimmetria fra labbro superiore e quello inferiore.

Perché sono importanti le matite?

Le matite nella  fase della progettazione, sono indispensabili e importanti, poiché  permettono al cliente di guardarsi attentamente allo specchio, e rendersi conto prima dell’esecuzione del trattamento, quale sarà il risultato finale.

Come già abbiamo detto,  in questa fase grazie alle matite semipermanenti , il cliente può decidere di dare consenso oppure fornire delle correzioni da apportare prima del trattamento.

About Mauro Madonna

Mauro Madonna è un grande esperto nel posizionare i siti web sui motori di ricerca,questa tecnica è chiamata SEO. Collabora con molti professionisti di Trucco permanente e tatuaggio. Vuoi aumentare le tue vendite nel trucco permanente? Chiamami 3398993565

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *