Trucco Permanente

Trucco semipermanente : viene comunemente detto trucco permanente, ed è la soluzione ideale per chi ha bisogno di avere sempre un trucco perfetto ma non ha il tempo materiale per realizzarlo, oppure vuole migliorare degli inestetismi.

Trucco semipermanente  e permanente

In effetti, si tratta di un ottimo supporto al make-up quotidiano e costituisce un valido aiuto per chi non ha dimestichezza con il trucco, pratica sport, va la mare o in piscina, ha difficoltà visive ma anche per chi ha voglia di avere un aspetto sempre giovane e fresco in tutte le occasioni. 

E’ inoltre utilissimo per chi ha sopracciglia diradate, alopecia o mancanza di pigmento. 

In cosa consiste

Il trucco permanente è una tecnica di pigmentazione della pelle che viene eseguita tramite l’introduzione di micro-pigmenti minerali nello strato superficiale dell’epidermide.

I pigmenti vengono introdotti con un ago montato su un apposito macchinario che va passato sulle zone da trattare. Il numero di sedute varia a seconda del risultato che si desidera ottenere ma deve passare almeno un mese tra la prima seduta e quelle successive.

Il trucco semipermanente è a lunga durata e va via nel tempo con il ricambio cellulare. Questa tecnica va eseguita da una professionista esperta che utilizza pigmenti scelti in maniera da fondersi con i colori naturali di labbra, occhi o sopracciglia.

L’obiettivo del trucco semipermanente è quello di dare al viso armonia e gradevolezza senza alterare le sua caratteristiche o la sua colorazione naturale.  

La durata del trucco semipermanente varia da 2 a 5 anni, ma varia in base a diversi fattori come il tipo di pelle, i trattamenti cosmetici utilizzati, l’esposizione al sole.

Ad esempio, una pelle molto grassa o molto secca trattengono a fatica il pigmento e alcuni trattamenti cosmetici come esfoliazioni o pulizie eccessive del viso velocizzano il rinnovamento dell’epidermide e portano il colore a sbiadire prima del tempo.

Anche l’esposizione al sole o a lampade abbronzanti senza protezione tendono a rendere più scuro il pigmento inserito nella pelle. Un maggiore accorgimento di tutte queste regole fa durare molto più del dovuto il trucco semipermanente e ne preserva la scoloritura.

Differenze con tatuaggio

tattoo o trucco semipermanente
tattoo o trucco semipermanente

Le differenze tra trucco semipermanente e tatuaggio sono di tre tipologie: tecniche, chimiche e motivazionali.

Le prime riguardano le attrezzature ed i materiali utilizzati per eseguirli: infatti, i macchinari hanno strutture diverse e anche gli aghi giocano un ruolo importante in quanto sono diversi per numero e forma, arrivando addirittura a 41 aghi nel tatuaggio mentre solo a sette nella dermopigmentazione.

Le seconde riguardano i pigmenti utilizzati: le sostanze coloranti per la micropigmentazione sono caratterizzate da molecole inferiori ai 20 micron mentre quelle per il tatuaggio classico hanno dimensioni maggiori.

Inoltre, le resine acriliche presenti all’interno dei pigmenti utilizzati per il tatuaggio impediscono la lettura delle sostanze coloranti da parte dei macrofagi.

E’ quindi opportuno che tutte le attrezzature e pigmenti siano accompagnati da certificati di conformità, schede di sicurezza e dichiarazioni di atossicità.

Per quanto riguarda le differenze motivazionali, di solito quelle che spingono verso un trattamento di dermopigmentazione sono diverse da quelle per il tatuaggio che è solo una questione di moda e tendenza.

Sopracciglia

Il trucco semipermanente  sopracciglia viene utilizzato per disegnare e ridisegnare l’arcata in maniera molto naturale per correggere inestetismi vari o piccole imperfezioni come arcate sottili e irregolari.       

Occhi

Eseguito sugli occhi, il trucco semipermanente occhi contribuisce ad accentuarne la profondità e a correggere una linea decadente e non omogenea. L’effetto finale che si può ottenere è quello di alzare l’arcata o rendere più sottile la zona superiore o inferiore delle sopracciglia.

Labbra           

Ideale per delineare una nuova forma delle labbra magari restituendo il turgore e la struttura tipica dell’età giovanile, il trucco semipermanente labbra è perfetto per dare loro maggiore volume e correggere una eventuale asimmetria tra il labbro superiore e inferiore.

Trucco Permanente
4 (80%) 4 votes